Visualizzazione di 1-12 di 46 risultati

Qui puoi trovare tutti i prodotti raggruppati per le tua necessità in merito al 7° Chakra.

“Io so”: Sahasrara è il settimo chakra, il centro del pensiero e della comprensione. Un suo funzionamento disarmonico o insufficiente può causare rigidità, superficialità, insoddisfazione e mancanza di volontà spirituale.

Sahasrara ci connette con l’energia universale, permettendoci di raggiungere la Luce della conoscenza e della consapevolezza del nostro essere, portando serenità e la percezione dell’Unità nell’Universo. Il colore associato a Sahasrara è il bianco, che contiene tutti gli altri colori. Situato al vertice della testa, non è legato a nessun senso fisico.

Il nome Sahasrara in sanscrito significa “dai mille petali”, rappresentato come uno splendente fiore di loto con mille petali, ognuno dei quali porta scritto l’alfabeto sanscrito ripetuto venti volte. Le funzioni principali del settimo chakra includono la comprensione, la transcendenza, il pensiero e la volontà spirituale, con la parola chiave associata “Io so”.

Sahasrara segna il punto finale del viaggio attraverso i chakra, che va dalla connessione con la Terra (Muladhara) fino alla connessione con il divino. È il “chakra della corona”, riflettendo tutti i sei chakra inferiori, e rappresenta la fonte dell’energia pura e universale. È associato alla comprensione dei misteri della vita e della morte, con il canale dell’Illuminazione e della Verità.

Con l’energia di Sahasrara, siamo capaci di passare dalla conoscenza oggettuale a quella trascendentale, trasformandoci in pensiero puro e superando il dualismo e la separazione. Quando Sahasrara è in equilibrio, raggiungiamo il massimo livello di coscienza, trascendendo i confini tra interno ed esterno.

Un funzionamento disarmonico di Sahasrara può causare mal di testa, confusione mentale, fobie, ma non ci sono patologie specifiche associate a questo chakra. In caso di chiusura o funzionamento insufficiente, si possono riscontrare attaccamento alle cose terrene, insoddisfazione e una sensazione di separazione dall’Unità e dal Tutto.